Prospettive differenti di Valentina Imperiu

 

Sfioro gli ultimi resti del tuo delirio.

Sottane di terra franano sull’ultima voglia.

Sei pioggia di marmo sugli occhi nudi.

Scheggia che sanguina.

 

Ricordi tannici

mi osservano ai margini della disperazione.

Un altro bicchiere di nostalgia in gola.

Un’altra dose di spine…

 

Il treno ha deragliato sulle rotaie interrotte del tuo cielo.

Le asole si riempiono di nuovi bottoni.

Il vizio della tua bocca cammina sulla lingua dei suoi passi.

 

Cinque litri d’inferno nelle vene.

Trentasei angoli di cella da scordare.

 

Prospettive differenti.

Sono Bacco.

Sogghigno ebbro dal calvario d’edera e pampini che m’ingoiano.

E tu, vita mia, non sai morire…

 

Valentina Imperiu 

Prima classificata al Concorso “Prospettive differenti”

Sezione A – Poesia e fotografia

Fotografia dal titolo “Riflessioni alcoliche” di Maurizio Ingrosso

 

Biografia

Vive a Cagliari. Di recente ha estratto dal cassetto le sue vecchie poesie e il coraggio di proporle al mondo. È stata inserita nel blog Voci di Poesia; ha partecipato a varie antologie collettive. Ha pubblicato la sua prima silloge di poesie “Pensieri Sconnessi” che è stata tradotta in inglese “Disconnected Thoughts”.

Classifica VINCITORI – Prospettive differenti

Grazie alla Compagnia Teatrale “La Marmotta” che ci ha regalato una magnifica interpretazione del tema “Prospettive differenti” creando uno spettacolo ad hoc per svelare i nomi dei vincitori delle due sezione del Concorso.

Ringraziamo, inoltre, i 150 partecipanti al Concorso che ci hanno inviato le loro opere da tutta Italia, dalla Svizzera, dalla Francia e dalla Grecia.

SEZIONE A – POESIA E FOTOGRAFIA

VINCITORI

Primo posto: VALENTINA IMPERIU con la poesia PROSPETTIVE DIFFERENTI accompagnata dalla fotografia RIFLESSIONI ALCOLICHE di MAURIZIO INGROSSO – Cagliari

Secondo posto: CLAUDIO LEPRI con la poesia e la fotografia RACCHIUDO LA REALTA’ IN ANGOLI RETTI – Bareggio (MI)

Terzo posto: MARINELLA GIUNI con la poesia IL MIO RITORNO accompagnata dalla fotografia omonima di FRANCESCA TORNARI – Voghera (PV)

FINALISTI

LINA GABRIELLA con le opere ARCOBALENI

ASSUNTA SPEDICATO con le opere L’ISOLA SENZA MARE

SERENA ARTUSO con le opere SPECCHI

ALESSANDRA LEONARDI con le opere ANGELO BAROCCO

FRANCESCO CAPACCIONI con le opere PER UN PADRE

AGOSTINO BARLETTA con le opere FOTO-LEGENDA

ROSARIA LO BONO con la poesia SULLA PANCHINA DEL TEMPO accompagnata dalla fotografia omonima di BELLOMO SEBASTIANO

VINCENZO MIRRA con le opere NUVOLA

MARIA FRANCESCA GIOVELLI con le opere LA SEDIA VUOTA

GIANPIERA SIRONI con le opere A UN PASSO DAL CIELO

ROSANNA RUFFO con le opere SGUARDO NELL’INFINITO

CRISTINA PANU con le opere PERSA

FRANCESCO ROSSI (IGOR ISSORF) con la poesia LUCE accompagnata dalla fotografia omonima di IOANNU VASILIKI

STEFANIA ONIDI con le opere INVERNO

NICOLO’ BIZZINI con la poesia ERO FATTO DI VETRO accompagnata dalla fotografia CENERE ALLA CENERE di ANGELA COLAPINTO

ALDO PALMAS con le opere IL SUSSURRIO DEI SOGNI

FRANCESCO ISIDORO STASSI con le opere RECITANDO ME STESSA

 

SEZIONE B – RACCONTO BREVE (MAX 1800 BATTUTE) E FOTOGRAFIA

VINCITORI

Primo posto: ELISA CROSTA con il racconto e la fotografia LABIRINTI – Genova

Secondo posto: CRISTINA ALLACCIATI con il racconto e la fotografia BOCCIOLI – Caronno P. (VA)

Terzo posto: GABRIELE PECCATI con il racconto e la fotografia PERLE DI SAGGEZZA – Lodi

FINALISTI

WALTER WHITE con il racconto UN’IMMAGINA BLOCCATA, UN’ALTRA ELIMINATA accompagnato dalla fotografia TRANQUILLITA’ APPARENTE di RAMONA IBBA

CLAUDIA MANCINI con le opere IN ATTESA DEL VENTO